Le Marquis N.Y. Violin Beatles Bass mod. Hofner Paul McCartney Beatles

249,00

Categoria: Tag:

Descrizione

Le Marquis NY Violin Beatles Bass
Il basso Le Marquis Beatles Violin Bass si ispira dichiaratamente al Basso Höfner 500/1, reso famoso da Paul McCartney.
La forma ricorda un violino, motivo per cui è anche chiamato “violino basso”.
È una semi-acustica a quattro corde con corpo laminato, che viene fornito senza un foro a F, ma è cava all’interno e quindi risuona correttamente durante la riproduzione e produce anche un tono acustico piuttosto forte.
Due mini humbucker servono come pickup, il ponte è in legno ed è attaccato alla parte posteriore del corpo con un cordino.
Questo è noto dalle vecchie chitarre jazz e archtop e dimostra che il basso è stato progettato in un momento in cui i pezzi di coda non erano ancora la norma.
La costruzione del ponte è interamente in legno, le corde poggiano solo su piccole selle metalliche che le trattengono nel treno. I ricordi di vecchie “chitarre sorprendenti” degli anni ’50 sono risvegliati.
Hoyer, Klira, Framus e ovviamente Höfner – il basso dovrebbe essere in questa tradizione in termini di tecnologia di costruzione.
Il manico è più corto e più stretto dei soliti bassi elettrici e rientra chiaramente nella categoria “shortscale”, i tasti sono corrispondentemente più piccoli e la spaziatura delle corde. Le Marquis Bass pesa solo 2,2 chilogrammi.
La sensazione di suonare è quindi molto simile a quella di una chitarra e ti senti anche a tuo agio con una scelta dello strumento.
In termini di suono, questo tipo di basso generalmente si sente più a suo agio nelle aree pop e rock.
Funk, jazz, fusion e tutte le direzioni in cui si preferisce un tono chiaro e deciso non sono la sua specialità.
Il tono è legnoso, grasso e potente.
Gli switch aprono una vasta gamma di suoni: i due pickup possono essere accesi e spenti singolarmente o delicatamente sfumati, sfumati o miscelati.
L’interruttore “Rhythm / Solo” consente un piccolo boost nella posizione Solo, che spinge un po ‘più in là l’uscita degli humbucker.
Le Marquis ha persino la classica forma della paletta che le altre copie senza licenza non offrono.
Le meccaniche sono stabili e mantengono l’accordatura. I bordi del tasto sono ben ordinati, la rilegatura è pulita a tutto tondo e il solco è ben segnato.
Consigliato!